Morandi Carpets
Close menu
6
code: 4612
type: caucasian carpets
collection: Antique caucasian carpets: Shirvan
origin: caucaso
dimensions 122 x 195 cm
  4' 0" x 6' 4"

€6.885,25

$7,986.89

UE Citizens + Italian Vat Tax (22%)
UE Companies Italian Vat Tax Free
€ 9.836,07 carpet is in outlet
This carpet is in Italy - Pietrasanta artgallery
Ships in week
A wonderful example of Alpan Kuba dated 1321 of the Hegira, the rug from the beautiful iconography proposes three medallions and a myriad of reasons in an open field ivory. Among these reasons stand out influences Karagashli. Of beauty and elegance borders are the secondary that frame the main only reasons the classic fork and serrated leaf.
More info »
category: caucasian carpets
Knotted on wool warp and horizontal frame by nomadic peoples, the carpets are more prized by collectors for the expressive force of the geometric design.

collection: Antique caucasian carpets: Shirvan
Caucasus Central Eastern The rugs in this area are often grouped together under the name of Shirvan, famous for the fineness of Ghiordes and the fleece shaved a few millimeters from the node, they iconography closely linked to the village or town of knotting. Carpets Ghendjeh, Talish, Lenkoran, Mogan, Ciajli, Akstafa, Shirwan, Marasali, Bidjof, Surahani, Tachte, Kila, Baku, Kuba, Karagashli, Konakhend, There There, Prepedil, Seikhur, Zejwa, Dagestan, Derbend, Lesghi.

Gallery

fotogallery KUBA
fotogallery KUBA
fotogallery KUBA
fotogallery KUBA
fotogallery KUBA
fotogallery KUBA
fotogallery KUBA
fotogallery KUBA
fotogallery KUBA
fotogallery KUBA

COMMENTS for KUBA

Write here your comment »
Dimenticavo: Bello ed elegante, sopratutto per il fondo chiaro, legato indubbiamente ad una atavica tradizione ormai persa.
Gino - 24-01-2012 | 14:04:16
Volevo ricordare che il decoro utilizzato in questo esemplare è una semplificazione del motivo “Harshang”. Questo motivo contempla tre elementi principali che trovano un’origine in esemplari aulici anatolici (Ushak a uccelli), caucasici (tappeti a drago), persiani safavidi. Non sempre questi elementi compaiono contemporaneamente. Sulle date non mi soffermerei più di tanto, visto che spess...leggi tuttoo sono indicate “a capocchia” o “modificate ad arte”.
Gino - 24-01-2012 | 14:01:46
Il tappeto è veramente bello, i colori dal vivo sono decisamente più appaganti.
Maurizio - 09-12-2011 | 19:57:23
Caro sig. P. Pierluigi, La ringrazio per avermi fatto notare l'errore, in effetti la scritta recita anno 1331 e non 1321corrispondenti al 1913. si è trattato di un banale errore di scrittura che correggo subito. Per quanto riguarda l'attribuzione del manufatto dell'area di Kuba al villggio di Alpan questa non è dovuta alla classica iconografia Alpan che in questo esemplare manca dell'element...leggi tuttoo maggiormente caratterizzante ma alla dislocazione geografica a nord-est di Kuba la più suscettibile alle influenze Karagashli. Posso comunque garantirLe che, viste dal vivo, le cromie del tappeto non sono affatto blande. La ringrazio per i suoi interventi sempre precisi e puntuali.
Fabio Morandi - 06-11-2011 | 01:24:57
Grato per la reciproca fiducia. Comunque è un bel Kuba con chiare influenze "Karagashli": notare i disegni a palmette e le 4 foglie biforcute.
Pierluigi - 03-11-2011 | 09:17:22
Questo non è un Alpan Kuba ma un Kuba con deliziose abrash ma con cromie assai blande, forse dovute a lavaggi imoprori. Gli Alpan Kuba hanno un'iconografia completamente diversa. La data Egira 1321 corrisponde al nostro Gregoriano 1903.
Pierluigi - 26-10-2011 | 16:51:07